Acli, Arci e Mcl unite in difesa di socialità e aggregazione dei circoli

Le istituzioni tutelino la socialità e l’aggregazione collegate alla rete dei circoli. Acli, Arci e Mcl di Arezzo esprimono preoccupazioni verso l’incremento di burocrazia e imposte a cui sono sottoposti i loro circoli che, negli ultimi giorni, hanno appreso la controversa notizia dell’equiparazione del calcio-balilla e di altri intrattenimenti al gioco d’azzardo, con la minaccia di nuove tasse e di conseguenti multe. Questa comunicazione ha generato un clima di agitazione tra i vari circoli della provincia: le tre associazioni invieranno una lettera congiunta ai parlamentari del territorio per chiedere di farsi carico di interventi volti a sostenere il tessuto aggregativo e, soprattutto, a eliminare norme e imposte che colpiscano la socialità.
Condividi l’articolo