Accoltella coinquilino e ferisce carabiniere

Minaccia il coinquilino con un coltello, i carabinieri riescono a disarmarlo con un blitz dopo ore di trattative. E’ accaduto a Castiglion Fiorentino durante la notte. Secondo quanto si è appreso i carabinieri, dopo una lunghissima trattativa, hanno fatto irruzione nell’appartamento ed hanno disarmato il 25enne. L’uomo, nel blitz avrebbe tirato alcune coltellate ferendo il coinquilino, un connazionale e il comandante della stazione  ma senza provocare gravi ferite. Sul posto è intervenuto anche il 118 e i vigili del fuoco che erano stati allertati per aprire l’appartamento dove l’uomo si era chiuso.  Sconosciute le origini dell’alterco, non è chiaro il motivo che avrebbe spinto il 25enne a minacciare le persone che vivevano con lui nell’appartamento, l’uomo è stato portato in carcere.

Condividi l’articolo