A scuola, con le sedie “silenziose”

Inclusività tra i banchi di scuola, più precisamente tra le sedie. La scuola Maria Consolatrice di Arezzo ha usato un metodo curioso per limitare lo stress acustico per gli studenti ipersensibili

Condividi l’articolo