A scuola, con le sedie “silenziose”

Inclusività tra i banchi di scuola, più precisamente tra le sedie. La scuola Maria Consolatrice di Arezzo ha usato un metodo curioso per limitare lo stress acustico per gli studenti ipersensibili

Condividi l’articolo

Vedi anche: