Us. Arezzo, partita l’istanza di fallimento

Il dado è tratto, la prossima settimana parte la procedura per arrivare all’esercizio provvisorio. In arrivo anche le dimissioni del revisore unico, che relazionerà sullo stato d’insolvenza e la mancata ricapitalizzazione della società. Una decisione da parte del collegio è attesa nel giro di venti/trenta giorni. Il nuovo quadro generale farebbe cessare il muro contro muro tra Aic e Lega, anche se poi andranno trovati i fondi per terminare la stagione. E servirà l’aiuto di tutta la città

Condividi l’articolo