Trema la terra, notte di paura. Scuole chiuse a Sansepolcro

Tanta paura, ma nessun danno e, fortunatamente, nessun ferito. Il tremendo sciame di scosse sismiche che ieri sera, a partire dalle 19 si è abbattuto sul centro Italia, è stato avvertito distintamente anche ad Arezzo. In Valtiberina, area della provincia dove la terra ha sussultato di più, sono state prese le prime precauzioni e le scuole di Sansepolcro oggi sono state chiuse.

Condividi l’articolo

Vedi anche: