Il nobile passato di Raggiolo in scena in C’era una volta Guido Novello

Il castello di Raggiolo diventa teatro di uno spettacolo itinerante tra nobili e scudieri, tra antiche casate e gesta cavalleresche. La quinta edizione della rassegna teatrale “Il crinale – Parole come pietre” terminerà mercoledì 21 agosto con la messa in scena di un testo originale nato dalla collaborazione tra l’associazione culturale Noidellescarpediverse e la Brigata di Raggiolo che permetterà di vivere un viaggio nel cuore del medioevo. “C’era una volta Guido Novello, conte di Raggiolo” è il titolo di uno spettacolo che, a partecipazione gratuita e con partenza alle 21.00 da piazza San Michele, sarà interpretato dagli attori Samuele Boncompagni e Lenny Graziani che racconteranno di quando il piccolo paese alle pendici del Pratomagno ricopriva un importante ruolo nel contesto dei borghi e dei castelli del Casentino.

Condividi l’articolo