Arezzo verso il passaggio di proprietà

La notizia è rimbalzata nel tardo pomeriggio e, se fosse confermata, sarebbe un vero colpo di scena. Alla vigilia della scadenza del 16 febbraio, il presidente Marco Matteoni ha sottoscritto un preliminare per la cessione del 42% delle quote sociali a un fondo di investimenti non italiano. Lo precisa l’avvocato Cassese, legale di Matteoni.

Sulla vicenda, emergono ulteriori particolari. Nei giorni scorsi si era parlato dell’interesse di un fondo di investimenti americano, rappresentato, sembra, da un mediatore italiano. Le prossime ore saranno decisive.

Venerdì Matteoni farà fronte agli impegni per evitare nuove penalizzazioni in classifica alla squadra.

Condividi l’articolo