In carcere tre spacciatori tunisini

I carabinieri di Arezzo hanno fermato e arrestato tre spacciatori tunisini, tutti dai 20 a i 30anni che nei giorni scorsi erano stati arrestati mentre erano dediti allo spaccio nelle zone calde di Arezzo: Pionta, Campo Marte e Saione. Scoperto un bel giro di clienti e di affari.Le dosi vendute di cocaina avevano un prezzo medio di 20euro. Tutti gli arrestati sono stati portati nel carcere di San Benedetto.

Condividi l’articolo

Vedi anche: