Il ritorno di mister Barcollo a Città di Castello

E’ toirnato a casa dopo un lungo girovagare per la penisola. Ieri primo allenamento a Città di Castello di Silvano Fiorucci, “E’ naton biancorosso” – ha detto il diesse Calagreti. E’ vero visto che ha mosso i primi passi da calciatore proprio con la maglia del Cittàdi Castello. Da allenatore non era mai stato nei ranghi della società. Ci arriva dopo essere stato chiamato ins eguito alla pesante sconfoitta di Montecatini che ha porttao alle dimissioni di Cerbella. “A Enrico va il mio saluto. E’ stato un mio giocatore. Si sa che l’allenatore riserva anche queste delusioni. Ce la metterò tutta perportare la squadra in zone più tranquille”. AdArezzo lo chiamarono mister Barcollo. Chissà se porterà ancora quella maglietta scaramantica.

Condividi l’articolo