Allarme bomba in pieno centro ad Arezzo. Tre ore col fiato sospeso

Apprensione ad Arezzo nel primo pomeriggio. L’allarme bomba ha scatenato psicosi e curiosità. Dopo circa tre ore il pacco sospetto ritrovato nella galleria di via Madonna del Prato è stato fatto esplodere. Per fortuna gli artificieri della polizia arrivati da Firenze ad Arezzo non hanno trovato né innesco né esplosivo. Ma all’apparenza tutto faceva supporre che potesse trattarsi di una bomba.Adesso le indagini della polizia vanno avanti con la visione delle registrazioni delle telecamere, che stabiliranno chi esattamente ha lasciato un simile ordigno in quella stradina del centro storico.

Condividi l’articolo

Vedi anche: