Chimera Nuoto, al via i campionati regionali con quattro medaglie

I campionati regionali estivi sono partiti e, nella prima gara, la Chimera Nuoto ha subito colto quattro medaglie. I primi a scendere in vasca sono stati i nuotatori più piccoli del vivaio della società aretina, gli Esordienti B nati tra il 2004 e il 2006, che a Firenze si sono confrontati con i coetanei di tutta la Toscana. I quattordici nuotatori della Chimera Nuoto, guidati dai tecnici Marco Licastro e Alberto Bertuccini, sono riusciti ad emergere conquistando due argenti e due bronzi, e piazzando due atleti tra i migliori della regione. Il piazzamento più prestigioso porta la firma di Gabriele Campriani e di Riccardo Fazzuoli che hanno colto il secondo posto a pari merito nei 50 delfino, meritando l’inedita possibilità di salire in coppia sullo stesso gradino del podio. I due bronzi sono invece merito di Gabriele Gambini, che si è piazzato al terzo posto sia nei 200 stile libero che nei 100 dorso. Questi risultati hanno permesso allo stesso Gambini, insieme a Matteo Vasarri, di rientrare nella lista tra i dodici più promettenti atleti toscani, in una classifica ottenuta sommando i tempi di tutte le gare disputate. Ad un passo dal podio è arrivato Lapo Borri, quarto nei 50 dorso, mentre Fazzuoli ha registrato un buon sesto posto nei 200 stile libero. Il valore di questo gruppo di ragazzi è stato confermato anche dalla staffetta 4×50 dorso, con Borri, Gambini, Filippo Chiasserini e Matteo Fiorilli che si sono fermati alla quarta piazza. Pur non avendo colto una medaglia hanno ben figurato anche Anna Chiasserini, Daniel Petev Dimitrov, Claudia Fabbri, Michela Fini, Anna Gnagni, Olivia Grigore, Ginevra Mangiavacchi, Martina Menegaldo, Camilla Pieraccini, Sofia Rosati, Giancarlo Rugiadosi e Francesco Sassoli. «Molti dei nostri Esordienti B – spiega Licastro, – sono alle loro prime gare regionali: negli ultimi mesi abbiamo lavorato per costruire una vera e propria squadra e per far crescere i nostri nuotatori, dunque siamo pienamente soddisfatti dei risultati ottenuti ai campionati regionali di Firenze».

Condividi l’articolo