Picchia la convivente, arrestato

Marito violento arrestato dai carabinieri di Cortona. L’uomo, un 44enne cortonese, era stato raggiunto un mese fa da una misura coercitiva emessa nei suoi confronti dalla procura di Arezzo che gli intimava di non avvicinarsi alla convivente, una 37enne fiorentina. Le indagini a suo carico, dopo la denuncia, avevano portato alla luce continue minacce alla donna, picchiata violentamente al volto dal convivente e soccorsa all’ospedale di Umbertide.  Nonostante il divieto di avvicinamento l’uomo ha continuato a perseguitare la donna fino a questa notte quando è stato sorpreso nei pressi dell’abitazione della stessa a Mercatale di Cortona e arrestato per stalking dai carabinieri. L’uomo, colpito da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, si trova nel penitenziario di Arezzo.

Condividi l’articolo

Vedi anche: