Carabinieri, arresti e denunce

Due spacciatori macedoni, residenti a Bibbiena, un boscaiolo e un pregiudicato, sono stati arrestati dai carabinieri della compagnia locale per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Secondo la ricostruzione dei militari dell’Arma fatta attraverso appostamenti, i due avrebbero rifornito tossicodipendenti della zona Sorpresi in flagranza di reato sono stati trovati in possesso di 105 grammi di marijuana e 600 euro provento di spaccio.

 

Coniugi aggrediscono e minacciano vicino di casa come risposta a commenti su Facebook nei loro confronti, denunciati dai carabinieri. E’ accaduto a Bucine. Secondo la ricostruzione dei carabinieri i due, una 36enne e un 28enne, residente a Montevarchi, avrebbero sfondato la porta di ingresso dell’abitazione dell’uomo, un 35enne di Bucine, provocando danneggiamenti e minacciandolo di morte per aver postato su Facebook un commento poco lusinghiero nei confronti della 36enne. L’uomo, spaventato, ha chiamato i carabinieri che hanno denunciato i due per danneggiamento aggravato e minacce.

Condividi l’articolo

Vedi anche: