Eseguita l’autopsia alla piccola Tamara

E’ stata eseguita stamani all’ospedale della Gruccia l’autopsia sul corpo della piccola Tamara, la bambina di 18 mesi morta per arresto cardiocircolatorio tre giorni fa all’interno della vettura della mamma, parcheggiata davanti al Comune, il luogo di lavoro della mamma. La bambina di 18 mesi dunque è morta per una causa ascrivibile al calore che c’era all’interno della vettura. Non sono state riscontrate altre anomalie e patologie. L’esame autoptico è stato fatto una una equipe di medici dell’ospedale di Siena. Il drammatico fatto ha destato una profonda impressione e ha superato le barriere dell’interesse locale. La mamma è indagata per omicidio colposo. A Terranuova è stato proclamato il lutto cittadino e bandìte tutte le manifestazioni pubbliche. Ora si aspetta la data del funerale.

Condividi l’articolo