Spettacolo al Virginian

Torna ad aprirsi il sipario del Teatro Virginian! In attesa del prossimo 22 febbraio, quando i riflettori si accenderanno su “Moi”, la quinta pièce della stagione di prosa 2016/2017 “Punti di vista”, mercoledì 8 febbraio alle ore 21.15, il palcoscenico di via de’ Redi 12 si aprirà su “Quello che resta- Last dinner in Spoon River”, lo spettacolo che vedrà protagonisti gli allievi del Corso Adulti della Scuola di recitazione targata La Filostoccola. Diretto dal regista ed attore aretino Mirco Sassoli, storico fondatore dell’associazione teatrale insieme a Daniele Marmi e Michele Mori, ed interpretato da Luca Nardi, Chiara Castracani, Daniela Innocenti, Marisa Rossi, Carla Rossi, Michele Malentacchi, Diletta Fragalà, Giulia Pezzini, Angela Baldes, Anastasia Eremicheva, Marco Villani e Lucia Del Lama, il saggio si presenta come un adattamento sperimentale dell’ “Antologia di Spoon River”, la nota raccolta di poesie data alle stampe nel 1915 dall’autore americano Edgar Lee Masters, in cui ogni componimento non è altro che l’epitaffio di una delle persone sepolte nel cimitero di un piccolo villaggio del Midwest. Nella speciale rivisitazione della Filostoccola, lo spettacolo si configura come una cena destinata a ripetersi: un evento in cui i commensali si trovano a conversare delle ragioni del proprio trapasso. “L’idea di una sorta di cena che si reitera ciclicamente diventa quasi metafora del palcoscenico, uno spazio in cui si finisce per ricordarsi e per raccontare agli altri la propria vita senza troppi rimpianti.- spiega il regista e docente Mirco Sassoli.-. Abbiamo scavato il lato grottesco dell’opera di Masters creando richiami a ‘La grande abbuffata’ di Ferreri e a ‘Il fascino discreto della borghesia’ di Bunuel. Un lavoro che ci ha permesso di raccontare la morte con un pizzico di ironia descrivendola l’inevitabile passaggio verso un tipo diverso di viaggio, un momento che, aldilà della sua tragicità, ci dona la vera consapevolezza di ciò che siamo e di ciò siamo stati in passato”. Lo spettacolo “Quello che resta- Last dinner in Spoon River” è ad ingresso libero.

Condividi l’articolo