Carabinieri, un arresto e quattro denunce

 

Coltiva piante di canapa indiana in casa, arrestato 22enne aretino. Ad individuarlo sono stati i carabinieri del nucleo investigativo di Arezzo  che lo hanno arrestato ipotizzando a suo carico il reato di produzione illecita di sostanze stupefacenti. Durante una perquisizione il 22enne è stato trovato in possesso di 13 piante di canapa indiana. Per il giovane, un aretino, è scattato l’arresto.

I carabinieri di Terranuova Bracciolini hanno denunciato un 27 enne, residente in Valdarno, per guida in stato di ebbrezza. Il giovane fermato per un controllo è stato trovato alla guida della propria auto e risultato ubriaco alla guida. Stessa sorte per un 40enne della valdichiana e per un 34enne e un 2e2nne di San Giovanni Valdarno.

 

Condividi l’articolo