Tensione dell’Arezzo, tifosi chiedono la verità

Erano numerosi i tifosi dell’Arezzo oggi allo stadio. Le vicissitudini della società scoppiate dopo l’accordo annunciato tra Ferretti e il gruppo Neos hanno aperto una falla nel rapporto tra società e piazza. E’ venuta a galla una amara verità. Matteoni non ha preso ancora le quote e solo nella giornata di domeni cercherà di registrare la situazione. La squadra stamani si è allenata, ma nel pomeriggio ha avuto un colloquio con il Presidente che ha assicurato che i bonifici partiranno domani. Intanto è certa una nuova penalizzazione. Giunto allo stadio anche il sindaco. Assicurato l’aiuto di sponsor aretini per sanare nell’immediato la situazione.

Condividi l’articolo