Simona Bonafe’ vince le primarie. Una donna al vertice del Pd Toscano

Sarà una donna a guidare il Pd toscano per i prossimi quattro anni ed è la prima volta che accade. Simona Bonafè, europarlamentare renziana, è la nuova segretaria regionale dei Democratici: ha battuto alle primarie il candidato della sinistra del partito Valerio Fabiani, attestandosi oltre il 60 per cento dei consensi .Sono stati oltre 40mila i toscani che sono andati ai seggi allestiti nei circoli e nelle sedi del Pd toscano: un dato che fa tirare un sospiro di sollievo ai Democratici, che alla vigilia del voto erano timorosi che l’affluenza – già bassa nella prima parte del congresso, quella del voto tra gli iscritti – crollasse sotto i 30 mila votanti. Anche ad Arezzo la Bonafè non ha avuto problemi nonostante il forte attivismo della minoranza che ha mobilitato il vecchio apparato. Fabiani si è imposto a San Giovanni, Monte San Savino, Castiglion Fiorentino, Monterchi e Anghiari. Nota curiosa, a Pieve S. Stefano, il dato è stato in parità: 17 voti a testa.

Condividi l’articolo