Aziende aretine alla Hong Kong Jewellery Show

Il comparto orafo mondiale si ritrova all’Hong Kong Jewellery Show. La fiera, in programma da giovedì 1 a lunedì 5 marzo, configura uno dei maggiori mercati al mondo dell’industria del gioiello e rappresenta dunque un’imperdibile vetrina anche per tante aziende del territorio aretino che potranno confrontarsi con migliaia di espositori e di buyers. Tra le imprese della provincia che saranno presenti con un proprio stand rientra anche la Fior di Ponticino che partirà alla volta di Hong Kong con l’obiettivo di consolidarsi tra i leader internazionali nella produzione di semilavorati. Con cinquantacinque dipendenti e con una produzione annua di mezzo miliardo di pezzi che vengono inseriti nei gioielli di oltre mille aziende, questa impresa valdarnese sarà alla fiera asiatica per presentare le ultime realizzazioni e per capire le più recenti evoluzioni del settore.

Condividi l’articolo