Nuove Acque, sindaci tra proroga e Estra

Atteso confronto domani tra sindaci e autorità di ambito. Nel Pd la linea è comune: niente proroga senza garanzie di investimenti e di tariffe invariate. Il Comitato Acqua Pubblica punta a non far ottenere la proroga a Nuove Acque, mentre i 5 Stelle chiedono un servizio pubblico al 100%.

Condividi l’articolo