Concerto di Oida in Pieve

Torna in città l’orchestra instabile OIDA con un grande concerto sinfonico nella Pieve di Santa Maria in programma sabato 16 novembre alle 21: si tratta dell’evento “Lux aeterna”, una serata dedicata alla musica corale con un repertorio per la maggior parte contemporaneo e la grande esecuzione, per la prima volta ad Arezzo, della “Sunrise Mass” del compositore norvegese Ola Gjelio. Oida Orchestra instabile di Arezzo e il coro Schola Cantorum “Anton Maria Abbatini” saranno diretti dal Maestro Alessandro Bianconi. La Sunrise Mass, brano per orchestra d’archi e coro, è stata composta nel 2007 ed ha riscosso subito un grande successo

Condividi l’articolo

Vedi anche: