Banca Etruria, rimborsi da 100mila euro

Da cento a duecento milioni, con un rimborso massimo di 100mila euro a risparmiatore. Questa in sintesi la soluzione alla quale starebbe lavorando il Governo in seguito a quanto avvenuto dopo il decreto salvabanche. I centomila euro sarebbero l’equivalente dell’assicurazione sui conti correnti garantita dal fondo interbancario in caso di default.  E in questo caso i rimborsi sarebbero “automatici” e validi per tutti gli obbligazionisti subordinati che hanno acquistato i titoli direttamente dalla banca, non sul mercato secondario.

Condividi l’articolo

Vedi anche: