Banca Etruria, crak mediatico

La decisione di dichiarare lo stato di insolvenza per Banca Etruria ha tenuto banco non solo nei giornali locali, ma anche nei media nazionali. Giornali e televisioni hanno dato grande spazio alla notizia che apre lo scenario della bancarotta. Significativa la prima pagina del Corriere della Sera. Dalla foto sul buco nero caro ad Albert Einstein al buco rosso dell’istituto di via Calamendrei. Sempre di buco si tratta.

Condividi l’articolo