Nuovo sopralluogo dei Forestali al lanificio di Soci

Questa mattina i Carabinieri Forestali della Sezione di PG e del Comando Stazione di Bibbiena hanno eseguito un nuovo sopralluogo dell’impianto perché a seguito dell’esito dell’ispezione delegata dall’Autorita’ Giudiziaria del 26.07.17 venne stabilito che in occasione del periodo di interruzione del ciclo produttivo coincidente con la pausa estiva la proprietà si sarebbe adoperata per scollegare dal sistema di scarico l’intero impianto di equalizzazione dei reflui che risultava non autorizzato. Questa mattina i Carabinieri Forestali hanno potuto accertare che tutte le trincee adibite alla raccolta dei reflui risultavano vuote e completamente disattivate e, conseguentemente, anche le emissioni odorigene apparivano di molto attenuate. Sarà ora utile determinare se, a seguito della misura adottata, gli odori percepiti dalla popolazione e segnatamente dai residenti limitrofi al linificio continuano ad essere o meno fastidiosi. Ovviamente le indagini proseguiranno e la situazione verrà costantemente monitorata, intanto un primo risultato e’ stato raggiunto perché l’intera area non autorizzata all’esercizio e’ stata esclusa e resa inattiva. Sul posto ha coordinato le operazioni la Stazione Carabinieri di Bibbiena.

Condividi l’articolo

Vedi anche: