Il motoclub Ruote Ovali in strada per il memorial “Dottarelli”

Un gruppo di motociclisti aretini ricordano Michele Dottarelli a poco più di un anno dalla scomparsa. Domenica 17 settembre è in programma il primo memorial “Dottarelli – Discorsi pochi” che, organizzato dal neonato motoclub Ruote Ovali e inserito nel calendario della Federazione Motociclistica Italiana, coinvolgerà un centinaio di centauri in un tour tra alcune delle strade e dei passi più belli della provincia. L’iniziativa vuole essere un momento di aggregazione per chi condivide la passione per le due ruote e un’occasione per godere delle bellezze paesaggistiche del territorio, ma il più alto obiettivo è di tenere in vita la memoria del castiglionese Dottarelli. Il giro partirà alle 9.00 dal campo dell’Arezzo Rugby e passerà da Chiusi della Verna, dal passo dello Spino, da Pieve Santo Stefano, da Sansepolcro, dal valico La Foce e infine da Castiglion Fiorentino dove, alle 11.00, avverrà l’incontro con il sindaco Mario Agnelli per consegnare una targa commemorativa ai genitori di Dottarelli.

Condividi l’articolo