Stalker va in carcere, molestava la moglie

AREZZO, 7 FEBBRAIO – Un 47enne di origine romena è stato arrestato dai carabinieri di Cortona (Arezzo) per stalking. I militari dell’Arma hanno agito su disposizione della Procura della Repubblica di Arezzo che ha disposto la “revoca del decreto di sospensione di ordine di esecuzione per la carcerazione e ripristino dell’ordine stesso”. L’uomo è stato accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali nei confronti della propria moglie.I fatti risalgono all’ottobre del 2015 quando l’uomo avrebbe sottoposto la consorte a minacce, percosse ed altri atti intimidatori. Il 47enne dovrà scontare una pena di tre anni e 9 mesi di reclusione.

Condividi l’articolo

Vedi anche: