Ferrovie e ciclovie, un convegno sul turismo lento in Valdichiana

La valorizzazione delle ferrovie minori e degli itinerari cicloturistici come strumento per sviluppare il turismo lento nella Valdichiana aretina e senese. Questo è il tema di un convegno in programma domenica 13 ottobre, alle 17.30, che proporrà un pomeriggio di confronto e di dibattito tra istituzioni, associazioni e cittadini ospitato nei locali dell’ex filiale di Banca Toscana in piazza della Stazione a Sinalunga. L’incontro, organizzato dall’associazione Amici della Chianina, farà affidamento sulla presenza dell’assessore regionale Vincenzo Ceccarelli e avrà come titolo “Ferrovie minori e cicloturismo”, proponendo un’occasione per promuovere strategie sinergiche per favorire la scoperta delle bellezze del territorio attraverso l’unione tra mezzi di trasporto sostenibili.

Condividi l’articolo