Scoperto autore lettera minatoria a Sansepolcro

E’ stato il Prefetto di Arezzo Guidi a dare la conferma nel corso della visita al centro visite immigrati di Arezzo. I carabinieri hanno scoperto l’autore della lettera minatoria con tanto di bossolo di calibro 38 all’interno in busta cellofanata e minaccie al proprietario di un appartemento che aveva affittato una casa ad alcuni immigrati. Il fatto è accaduto a Sansepolcro.L’uomo è una persona molto nota della cittadina biturgense.Per lui è scattata la denuncia.

Condividi l’articolo

Vedi anche: