Perde controllo della sua moto. Grave incidente a La Pace, 30enne trasferito a Siena

Perde il controllo della sua Honda. Sbatte contro tre auto e poi cade a terra. E’ successo poco prima delle 19 a La Pace, frazione alle porte di Arezzo, lungo  via Anconetana. L’uomo, un 30enne aretino, stava tornando in città provenendo dallo Scopetone. Forse tradito dal sole, ha perso il controllo del mezzo che ha toccato tre auto prima di sbattere a terra con violenza. Nell’urto l’unica fortuna è stata quella che il motociclista è riuscito ad evitare altri impatti. In quel momento non stava transitando nessuno nella corsia opposta alla sua direzione di marcia. L’impatto è stato terrificante e quando i soccorritori del 118 sono arrivati si sono trovati davanti ad una scena per certi aspetti raccapricciante. L’uomo è sempre rimasto cosciente. Allertato il Pegaso, l’elicottero dopo averlo caricato nell’area di fermata dell’ospedale lo ha trasferito alle Scotte di Siena. Il primo referto parla di fratture multiple, trauma toracico e trauma cranico. L’incidente ha destato profonda impressione, soprattutto tra gli abitanti nella popolosa frazione de La Pace. Non è da escludere che la velocità fosse sostenuta. In ogni caso nessun altra persona è rimasta coinvolta nel terribile urto. Il casco ha svolto un ruolo fondamentale considerata la dinamica dell’incidente e gli effetti collaterali che ha prodotto. E a proposito di questi, non è stato certo un pomeriggio piacevole per gli ignari proprietari delle auto in sosta che tutto avrebbero pensato meno di trovarsi alla situaziine in cui, loro malgrado, sono stati coinvolti. Danni sono stati recati a tutte le vetture, in particolare all’ultima auto, toccata dalla sbandata. Per la Mercedes una sosta davvero maledetta. I rilievi di legge sono stati eseguiti dalla polizia municipale.

Condividi l’articolo

Vedi anche: