Paura per un bambino a Castiglion della Pescaia

Paura nella spiaggia considerata il mare degli aretini sulla sponda tirrenica. Un bambino aretino di tre anni è finito sotto acqua e grazie al tempestivo intervento della mamma non ha visto trasformare la cosa da gioco a dramma.Subito soccorso, il piccolo è stato prontamente portato a riva dai bagnini della spiaggia di Levante. Il fatto si è verificato al Bagno Delfino. Trasferito dal 118 all’ospedale, le condizioni sono gradualmente migliorate.

Condividi l’articolo

Vedi anche: