L’Arezzo Rugby al Sei Nazioni per il suo aiuto a Preta

Un grande gesto di solidarietà ha permesso all’Arezzo Rugby di vivere da protagonista la gara inaugurale del Sei Nazioni tra Italia e Galles. L’occasione è stata fornita dalla vittoria da parte della società aretina di un’asta di beneficenza indetta dalla Federazione Italiana Rugby per sostenere la rinascita del paese di Preta che, posto a pochi chilometri da Amatrice, è stato gravemente danneggiato dal sisma dello scorso agosto. Oggetto dell’asta era una maglietta della nazionale neozelandese degli All Blacks, campione del mondo in carica, firmata da tutti i suoi giocatori. L’Arezzo Rugby si è attivata per questa nuova iniziativa ed è risultata come la vincitrice di questa gara di solidarietà che ha coinvolto l’intera penisola, ricevendo il prezioso cimelio sul campo dell’Olimpico in occasione della gara inaugurale del prestigioso Sei Nazioni davanti a quarantamila spettatori.

Condividi l’articolo