Banca Popolare di Cortona, i conti tornano

L’assemblea dei soci della Popolare di Cortona ha approvato il bilancio del 2016 che si è chiuso con un attivo di poco meno un milione e mezzo di euro. Nella sala Sant’Agostino i soci hanno ascoltato la relazione del Presidente Giulio Burbi e i riscontri tecnici del direttore Roberto Calzini. La Banca del territorio come l’ha definita Burbi – ha un dovere etico e politico nelle scelte che fa: rispettare le famiglie e agevolare le lro attività. La banca ha un’estensione da Arezzo a perugia e conta 2800 soci. E’ la più vecchia banca della Toscana.

Condividi l’articolo

Vedi anche: