Carabinieri, controlli sulle strade, due patenti ritirate

Controlli stradali da parte dei carabinieri di Città di Castello e stazione di Trestina.  Decine gli automobilisti controllati, due le patenti ritirate. Nel primo caso, i militari hanno controllato una 30enne proveniente da fuori provincia che è stata sottoposta dapprima con esito positivo ad accertamento con il precursore portatile “alcol blow” quindi alle verifiche con etilometro, che ha confermato come la giovane presentasse un tasso alcolemico di 0,80 g/l. In questo caso, oltre alla sanzione amministrativa da € 544 e 2.144, è scattata la decurtazione di 10 punti sulla patente e la sospensione del documento di guida da 3 a 6 mesi. Nel secondo caso, i controlli dei Carabinieri della Stazione di Trestina, hanno interessato un 23enne tifernate che è risultato avere un tasso alcolemico pari a 1,19 g/l. In questo caso però, essendo emerso un tasso superiore a 0,80 g/l, oltre a sanzione amministrativa da € 800 e 3.200, decurtazione di 10 punti sulla patente e sospensione del documento di guida da 6 mesi ad 1 anno, è scattata anche la denuncia alla Procura della Repubblica.

Condividi l’articolo