teletruria

Furti nei supermcarcati, polizia arresta i responsabili

Decine di confezioni di cioccolatini, adesivi per protesi dentarie, testine per spazzolini da denti elettrici, pastelli colorati, chewing gum, parmigiano, deodoranti lattine di tonno in scatola pregiato. E’ questa parte della refurtiva sequestrata dagli agenti delle volanti della Questura di Arezzo all’interno di un’auto utilizzata da due rumeni, un uomo di 36 anni e una donna 28 enne. I due malfattori sono stati fermat nei pressi del Supermercato PAM in via Marco Perennio. All’interno di due grosse buste adagiate sui sedili posteriori, prodotti del supermercato di cui non sapevano giustificare la provenienza. Ad incastrare i due ladri sono stati anche i loro smartphone. Infatti I due utilizzavano google maps per localizzare I punti vendita da svaligiare, tracce rimaste sulla cronologia del cellulare e che hanno permesso agli investigatori di individuare quali fossero stati o quali potevano ancora essere gli obiettivi dei due. La refurtiva trovata in auto, era stata trafugata da diversi supermercati del territorio aretino e in altri punti vendita insistenti nel comune di Umbertide. ;La merce è stata restituita ai gestori delle catene di supermercato (PAM, A&O, EUROSPIN). La coppia di ladri, incastrata anche dalle telecamere, dovrà rispondere del reato di furto aggravato.

Condividi l’articolo

Vedi anche: