Tiro con l’Arco: sfida del Valli Aretine a Prato di Strada

Domenica 25 giugno si disputa la quarta e penultima tappa del Gran Premio Valli Aretine di tiro con l’arco. Questa volta gli arcieri si sfidano a Prato di Strada, nel Comune di Castel San Niccolò in Alto Casentino. La gara si svolge dalle ore 9 alle 16 su percorso con sagome in 3D e bersagli Hunter & Field ed è in concomitanza con la tradizionale Festa della Ciliegia.Il Gran Premio Valli Aretine è un circuito articolato in cinque prove, dislocate sul territorio della provincia di Arezzo, che abbraccia tutte le discipline del tiro con l’arco. È organizzato dalle associazioni “Arcieri Alpe della Luna” di Pieve S. Stefano, “Arcieri della Chimera” di Arezzo, “Compagnia Arcieri Alto Casentino” di Castel S. Niccolò e “Compagnia Arcieri di Palagio Fiorentino” di Stia. Insieme, queste quattro associazioni hanno dato vita alla seconda edizione di questo Grand Prix, che dà la possibilità a tutti gli appassionati di sfidarsi su varie tecniche e diversi percorsi, riconoscendo ad ognuno l’autonomia di appartenenza alla propria Federazione ma al tempo stesso offrendo la chance di misurarsi senza confini.Nelle gare “Hunter & Field”, il termine HUNTER indica i bersagli posizionati ad una distanza sconosciuta, mentre FIELD indica i bersagli a una distanza conosciuta e dichiarata. La gara consiste dunque nel colpire 12 bersagli delle due tipologie. I bersagli sono di 4 dimensioni con diametro da 20, 40, 60 e 80 cm.

Condividi l’articolo