La Casertana FC comunica che il calciatore Antonio Floro Flores ha deciso di lasciare il calcio giocato a partire da questo momento. Si chiude una carriera lunga oltre due decenni, costellata di successi e di maglie gloriose. Una decisione che scatena in tutti noi una pioggia di emozioni e che arriva dopo un’attenta valutazione che lo stesso Antonio aveva preannunciato nei mesi scorsi. Un grande professionista che la Casertana FC ha avuto l’onore di vantare nelle proprie fila, a cui va il ringraziamento per l’impegno ed il lavoro svolto quotidianamente; con l’augurio che possa ottenere gli stessi successi conquistati da calciatore anche lungo la nuova strada che deciderà di intraprendere.

Un passo di certo non facile per chi come me ha sempre corso dietro ad un pallone – commenta Floro Flores – Sono tante le emozioni e i pensieri che mi passano per la testa in questi momenti. Un’infinità di sensazioni che proverò a raccogliere”.

:::

Dire grazie ad Antonio Floro Flores è il minimo. 20 anni di carriera, 570 presenze tra i professionisti, 116 gol segnati. Un terzo di questi con la maglia dell’Arezzo di cui è stato un grande interprete forse negli anni più belli quelli tra il 2005 e 2007 dove vennero vissute emozioni intense. Antonio proprio cion l’Arezzo uni’ talento e voglia di sacrificio e riusci’ a ritagliarsi uno spazio importante nel grande calcio successivamente con le maglie dell’Udinese e del Chievo. Storica la rete al Milan in Coppa Italia nella notte stellata degli amaranto.

Condividi l’articolo