Signa Arretii ricorda la battaglia di Campaldino

Promossa da alcuni anni dall’associazione Signa Arretii si svolgerà domenica 11 giugno la commemorazione dei caduti della battaglia di Campaldino, nell’anniversario dello scontro che vide fronteggiarsi nella piana ai piedi di Poppi fiorentini ed aretini, in uno dei più cruenti fatti d’arme del Medioevo. La commemorazione avrà inizio a Firenze, in via di Ripoli, al Cantone di Arezzo, dove alle 8 una delegazione dell’associazione deporrà una corona d’alloro; proseguirà quindi alle 10,30 presso la Stele di Campaldino dove, alla presenza della autorità di Poppi, Arezzo e Firenze, saranno ricordati i caduti della battaglia.

Terminerà infine nella cattedrale di Arezzo con la presenza del picchetto dei fanti del Comune di Arezzo presso la tomba del vescovo Guglielmino degli Ubertini a partire dalle 17,30 fino al termine della messa delle 18.

Condividi l’articolo

Vedi anche: