Video hot e messaggi alle alunne, condannato

E’ stato condannato a sei anni e dieci mesi di reclusione il professore del liceo aretino accusato di stalking e per il possesso di video hard con minori scaricati dalla rete e uno girato in proprio. La vicenda risale al 2015 quando alcuni genitori di alunne 14enni si accorsero di una serie di contatti via chat tra il docente e le ragazzine. Apprezzamenti, uso di vezzeggiativi, lusinghe alle quali le giovanissime non avrebbero mai ceduto. Ma il pressing sarebbe stato notevole.

Condividi l’articolo

Vedi anche: