Chiuso money center in pieno centro ad Arezzo. Vendeva bevande alcoliche a minori

Chiuso money center in pieno centro ad Arezzo. L’esercizio gestito da un cittadino non italiano, è stato colpito dal provvedimento dopo una intensa operazione di intelligence da parte degli agenti della polizia locale. All’interno del locale venivano somministrate in maniera continuata bevande alcoliche per minori sotto i 16 anni.

Condividi l’articolo