Valdarno: vandali a scuola scoperti e denunciati

Erano entrati in una scuola di Terranuova Bracciolini rubando casse audio e danneggiando arredi e suppellettili con colla e inchiostro. Si tratta di dodici ragazzi, uno maggiorenne e gli altri minorenni, scoperti e denunciati dai carabinieri. La denuncia era partita dal preside dell’istituto alcuni mesi fa. Uno dei fermati aveva con sé le chiavi d’ingresso nella scuola. Il maggiorenne e gli 11 minori, 5 dei quali non imputabili poiché di età inferiore ai 14 anni, sono stati deferiti rispettivamente alla Procura della Repubblica di Arezzo e a quella per i minorenni di Firenze.

Condividi l’articolo