Renzi celebra il 25 Aprile a Cavriglia e Castelnuovo dei Sabbioni

Matteo Renzi ha celebrato il 25 Aprile in una duplice cerimonia a Castelnuovo dei Sabbioni e Cavriglia. Nel paese dei minatori Renzi ha deposto un mazzo di fiori davanti al monumento che celebra la Resistenza di Venturino Venturi. Accompagnato dall’ex sindaco Enzo Brogi e dall’attuale primo cittadino Innocenti o Sanni, e dai maggiorenti locali del pd Renzi si è intrattenuto anche con un ex partigiano,il centenario Piero Baldi, che ha combattuto in zona. Poi si è recato al teatro di Cavriglia dove ha parlato dell’attuale momento politico, del suo rapporto con il Valdarno, delvalore del  25 Aprile e delle Primarie che verranno. Non sono mancate le stoccate ai suoi avversari. Una dedica a chi ha lasciato il Pd: “Ciao”  e ai Cinque Stelle che credono nelle sirene e combattono i vaccini.

Condividi l’articolo