Tragedia a Lucignano, muore cadendo da ulivo

Si chiamava Neculaj Boatca, aveva 56 anni e risiedeva a Castiglion Fiorentino in provincia di Arezzo l’operaio morto questa mattina dopo una brutta caduta avvaenuta in un’azienda agricola di Lucignano. La dinamica dell’infortunio mortale si è chiarita nel corso degli accertamenti effettuati dai carabinieri, l’operaio infatti non è caduto da un olivo come era sembrato in un primo momento ma da un silos. Secondo la ricostruzione fatta dai militari dell’Arma sembra che il 56enne stesse facendo un sopralluogo con un socio su un silos che avrebbe dovuto smontare. Immediata la chiamata al 118. Sul posto è arrivata un’ambulanza ed il Pegaso oltre che il servizio Asl. Inutili i tentativi di rianimazione. L’uomo è morto poco dopo.

Condividi l’articolo