Una giornata senza tabacco, la Lilt lancia la sfida della salute

La Lilt di Arezzo lancia la sfida di vivere un intero giorno senza fumo. Mercoledì 31 maggio torna la Giornata Mondiale Senza Tabacco che, promossa dall’Organizzazione Mondiale per la Sanità e giunta al trentesimo anno, vedrà i volontari dell’associazione attivi in una campagna volta a spiegare i danni del fumo e a stimolare stili di vita sani e salutari. Nelle sole sigarette sono presenti fino a quarantadue sostanze chimiche cancerogene che provocano circa trenta diverse malattie, a partire dai tumori: questa iniziativa, dunque, nasce con lo scopo di incoraggiare le persone ad astenersi per ventiquattro ore dall’utilizzo di tabacco. Nel corso della giornata, presso la sede della Lilt in via Calamandrei sarà in distribuzione materiale informativo con dati e spiegazioni scientifiche sulle conseguenze negative del fumo e sulle pratiche da tenere per salvaguardare la propria salute

Condividi l’articolo