Civitella: polemica tra sindaco Menchetti e Cinque Stelle

La fumata viola di due settimane fa ha suscitato una serie di polemiche tra forze di opposizione e Giunta Menchetti a Civitella della Chiana. In queste ore una nota del Movimento Cinque Stelle ha chiesto al sindaco di dire la verità su quello che è accaduto due settimane fa alla Chimet. Martedi sera in programma un consiglio comunale molto caldo. “Rassicuro il consigliere Barbagli e il suo movimento che non capisco perchè abbia portato il tema anche in un altro consesso istituzionale – sottolinea il sindaco Ginetta Menchetti – Il comune non è stato certo alla finestra e ha preso i provvedimenti necessari al fine di rassicurare la popolazione. La fumata viola altro non è che lo Iodio. Dagli organi competenti sono arrivate le risposte che non danno adito a preoccupazioni e allarmismi”.

Condividi l’articolo