Bando periferie, nuove polemiche

Dal profondo sud arriva la notizia che la Sicilia è decisa a ricorrere alla Corte Costituzionale per il taglio dei fondi al bando periferie. Giusto chiedersi se Arezzo resterà a guardare alla finestra.

Condividi l’articolo