Bekaert, aperto al Mise il tavolo di crisi

Disponibilità da parte della Bekaert al via alla procedura per la cassa integrazione per i 318 dipendenti. A Roma il Presidente della Regione Enrico Rossi ha puntato con la proprietà a vendere lo stabilimento a prezzi congrui per futuri acquirenti nell’ottica di una reindustrializzazione necessaria. La Regione è pronta a stanziare fondi propri e anche europei. Si profila comunque una lunga trattativa.

Condividi l’articolo

Vedi anche: