Fratelli d’Italia annullare la proroga

Fratelli d’Italia, malgrado il passo indietro di Suez, tiene alta la guardia e chiede l’annullamento della votazione della proroga a Nuove Acque per motivi giuridici. I sindaci, dice Lucacci, non avevano mandato dei consigli comunali.

Condividi l’articolo