Arezzo fallito, concesso esercizio provvisorio subordinato al pagamento di venerdi 16 marzo

Arezzo dichiarato fallito dal Tribunale fallimentare. La sentenza è stata depositata intorno alle 13, 50 da giudice Antonio Picardi che questa mattina aveva tenuto l’udienza per raccogliere le istanze delle parti. Il giudice ha altresì concesso l’esercizio provvisorio subordinato al pagamento delle scandenze dei pagamenti di domani. 

Condividi l’articolo

Vedi anche: