Il vescovo nomina il Tribunale Diocesano

Il vescovo di Arezzo, l’arcivescovo Riccardo Fontana, con motu proprio, ha nominato il Tribunale Diocesano. Oltre allo stesso Vescovo, ne fanno parte il vicario giudiziale, l’assessore Domenico Alberti, il difensore del vincolo il sac. Luigi Buracchi, il cancelliere Paola Galvan e il patrono stabile Alessandro Rossi. Nella nota si conferma che tutto è stato eseguito secondo i dettati voluti da papa Francesco e confermati dalla Conferenza Episcopale.

Condividi l’articolo