Tanti, tempi biblici per la medicina nucleare

Ancora ferma la gara in sede Estar, ovvero il braccio operativo della Regione, per macchinari aggiornati alla medicina nucleare di Arezzo. Lo afferma l’Assessore Lucia Tanti che aggiunge che vede in questo ritardo un disinteresse delle politiche sanitarie regionali nei confronti di Arezzo. E annuncia importanti mobilitazioni.

Condividi l’articolo